OrobicAmbiente utilizzerà anche i droni

Grazie alla disponibilità e alla professionalità del suo vice-presidente Diego Marsetti, Orobicambiente potrà presto ispezionare in modo completamente nuovo l’intero perimetro della Mura per verificarne lo stato in ogni punto. L’utilizzo di droni potrà anche regalare alla città visioni completamente inedite dell’eccezionale cinta muraria.170208 eco -droni orobicambiente b

Continua la pulizia intorno alle Mura… e forse prima o poi diventeremo un paese “civile”

Orobicambiente per l’arte…
Con i materiali raccolti sotto le mura della fara e della montagnetta, in una ‘normale’ mattinata di pulizie, a distanza di soli 15 giorni dalla precedente raccolta, la fantasia si può sbizzarrire in fantasiose opere d’arte.
rifiuti dalle mura

e OROBICAMBIENTE lancia la campagna “SCEMO CHI BUTTA!” (di tutto, dagli spalti delle mura!)….e come si vede, anche pesca grossa sotto Sant’Agostino
rifiuti dalle mura2

Riprendono i lavori di pulizia delle Mura Veneziane

Lo scorso sabato 16 gennaio, abbandonati i progetti di utilizzo di apparati, terminati i corsi di sicurezza, le visite mediche, messe a norma le attrezzature, sistemato il POS, le pratiche di assicurazione, il cantiere, le ordinanze sindacali, ecc. ecc., è finalmente ripartita la paziente operazione di pulizia manuale delle Mura che procederà nei tempi concordati con l’amministrazione comunale.
01 20160116_143500

07 DSCN4207

Un appello del nostro Presidente a tutti gli Amici

Caro amico e cara amica di Orobicambiente, la nostra associazione sta vivendo un momento di grande attività e di grande fermento..
Ora il grosso delle nostre attenzioni è rivolto alle Mura e al progetto di Pulizia delle Mura Venete sottoscritto col Comune di Bergamo, ma non trascuriamo gli altri nostri impegni presi con il Parco dei Colli e altri Comuni limitrofi. Nei giorni scorsi abbiamo inviato ai nostri soci e ai nostri sponsor, che ci stanno aiutando economicamente nel progetto di pulizia delle Mura, una lettera aperta informativa sulle attività , sui progetti e sulla situazione economica.
A questo punto non resta che rivolgere anche a Te un accorato appello per avere anche il Tuo supporto: diffondi queste notizie, allarga la cerchia dei possibili amici e sostenitori di Orobicambiente e non esitare a farci pervenire i Tuoi suggerimenti.

Puoi leggere o scaricare l’intera lettera cliccando qui di seguito su:

Lettera agli Sponsors di Orobicambiente