Assemblea annuale dei Soci e Sostenitori

Si è svolta nella serata di venerdì 24 u.s. l’annuale Assemblea dei Soci e Sostenitori, che quest’anno festeggia il 10° compleanno. Relatori il Presidente Giacomo Nicolini e il Vice-Presidente Dott. Diego Marsetti. Sono stati ricordati alcuni punti:
L’associazione è stata ufficialmente costituita nell’anno 2007, con il preciso scopo di:
– recuperare aree abbandonate all’incuria e dimenticate dalle amministrazioni comunali
– tutelare l’ambiente, valorizzando il paesaggio.
– partecipare alla conservazione del patrimonio monumentale della città di Bergamo e dei Colli, con particolare attenzione alle Mura Veneziane.
171124 OA tesseramento 2017 Già nel primo anno, con il supporto di soli tre volontari e con l’impiego di circa 3.600 ore lavorative, l’Associazione aveva effettuato il recupero della Porta San Lorenzo, sua attuale base logistica, e dintorni. Oggi, Orobicambiente può contare su 35 volontari effettivi dei quali 15 della sezione alpinistica, cioè rocciatori di 1° livello operanti su funi in parete, e altri 20 per attività a terra, come la raccolta di materiale, la manutenzione di parchi e percorsi storici; tutti ormai professionisti perfettamente addestrati allo svolgimento delle proprie mansioni.
Nel decennio 2007/2017 di attività, Orobicambiente ha prodotto circa 60.000 ore di lavoro gratuito ed eseguita la manutenzione di oltre 150 Km di territorio collinare, cittadino e provinciale, di cui vengono periodicamente controllati ca. 20 ettari (200.000 mq) dei 15 Comuni del comprensorio. Il solo contratto triennale stipulato con il Comune di Bergamo, prevede l’impegno di 5.000 ore/anno per la pulitura deJ rivestimento lapidario delle Mura Veneziane ammontante a circa 148.000 mq; al Seminarino, la nostra Associazione garantisce la pulitura del vallone verso Porta S.Lorenzo, dove è situato il campo da calcio, fino alla cinta medievale del ‘400, dove recentemente sono stati ripuliti anche reperti di notevole interesse dello storico Acquedotto Baglioni.
E’ importante sottolineare ancora che le uniche entrate fisse di Orobicambiente sono attualmente solo le quote annuali versate dai Soci (Onorari, Sostenitori ed Ordinari) e alcune donazioni spontaneamente elargite da enti e persone fisiche.
Nel decennale della fondazione, sei volontari dell’Associazione hanno percorso, a piedi circa 240 km da Bergamo a Coira in Svizzera attraverso la via Priula (passando dal passo S. Marco) e dello Spluga per richiamare l’attenzione e far ricordare i due secoli di commerci svoltisi su questi sentieri, ancora frequentati e forieri di future innovative utilizzazioni.
Dopo la relazione del Vice-presidente, è stato proiettato un breve filmato riassuntivo delle attività.E’ poi stato approvato il bilancio 2017 e infine annunciato l’inizio della vendita di un logo magnetico per l’auto-finanziamento.

Prossimo appuntamento : Assemblea annuale 2017

Logo orobica con dicitura -stretta.jpgIl giorno Venerdì 24 Novembre p.v., alle ore 21.00, presso il cineteatro del Seminarino di via Tassis si terrà l’Assemblea annuale dei Soci e Sostenitori dell’Associazione. Verranno presentati i bilanci annuali, e le relazioni sulle attività svolte, i progetti e lo stato attuale dell’Associazione.
A conclusione della serata, seguirà brindisi di auguri. Tutti i cittadini interessati alla bellezza e al decoro della nostra città sono invitati ed anche sollecitati a portare amici e parenti.

Prossimo appuntamento : Assemblea annuale 2016

Logo orobica con dicitura -stretta.jpgIl giorno Venerdì 25 Novembre p.v., alle ore 21.00, presso il cineteatro del Seminarino di via Tassis si terrà l’Assemblea annuale dei Soci e Sostenitori dell’Associazione. Verranno presentati i bilanci annuali, e le relazioni sulle attività svolte, i progetti e lo stato attuale dell’Associazione.
A conclusione della serata, seguirà brindisi di auguri. Tutti i cittadini interessati alla bellezza e al decoro della nostra città sono invitati ed anche sollecitati a portare amici e parenti.

Riprendono i lavori di pulizia delle Mura Veneziane

Lo scorso sabato 16 gennaio, abbandonati i progetti di utilizzo di apparati, terminati i corsi di sicurezza, le visite mediche, messe a norma le attrezzature, sistemato il POS, le pratiche di assicurazione, il cantiere, le ordinanze sindacali, ecc. ecc., è finalmente ripartita la paziente operazione di pulizia manuale delle Mura che procederà nei tempi concordati con l’amministrazione comunale.
01 20160116_143500

07 DSCN4207

Assemblea annuale di Socie e sostenitori

Si è svolta presso l’auditorium del Seminarino in Città Alta, l’annuale assemblea dell’Associazione. Come sempre in un’atmosfera di amicizia e cordialità, il Presidente Giacomo Nicolini e il vice-Presidente Diego Marsetti hanno, con le rispettive relazioni, riassunto le principali attività svolte nel 2015 e tracciato il percorso delle prossime.
Dopo una breve proiezione di significative immagini degli interventi effettuati, come tutti gli anni sono state distribuite le targhe di riconoscimento ai cittadini che, in modo particolare, hanno sostenuto le iniziative dell’Associazione.
nuovo-1151129 orobica a secco -OA

Una novità tecnologica

Chi ha potuto seguire da vicino i lavori dei ns. Volontari si sarà reso conto di quante migliaia di metri quadri sono stati ripuliti manualmente e resi fruibili dalla cittadinanza. Nei giorni scorsi è’ stato presentato alla ns. Associazione un eccezionale tosaerba meccanizzato che permetterebbe di moltiplicare sia l’efficenza che il numero degli interventi. I fondi dell’Associazione non permettono però attualmente di fantasticare su questo enorme risparmio di tempo ed energie, ma possiamo confidare che l’intervento di qualche privato o ditta o Ente pubblico voglia in futuro mettere nelle fattive mani dei nostri Volontari gli attrezzi migliori per il loro gratuito Servizio alla Città.
tremendo3

E’ ufficiale, Orobicambiente collaborerà con Comune e Demanio

Stipulata il 20 Marzo la convenzione tra la ns. Associazione, il Comune di Bergamo, il Demanio e Aprica per la collaborazione con gli Uffici preposti per il piano di manutenzione delle Mura.

Leggi l’intera Relazione Tecnica – Progetto Mura
oppure vedi sul sito del Comune l’intera documentazione

Bergamo sempre più “verde”

piazza vecchia 2.JPG“Giorno dell’adozione” per 300 bergamaschi chiamati a prendersi cura di una piantina ciascuno finché qualcun altro non avesse deciso di adottarla, in una sorta di «staffetta». Il primo ad aderire è stato proprio l’Assessore all’Ambiente Massimo Bandera. L’iniziativa è stata promossa dall’Università e da Arketipos in collaborazione con Comune, Vivaio Valfredda, studio Gpt e Orto Botanico. E sono state 300 le piantine “date in adozione” domenica 3 giugno in piazza Vecchia, in occasione del Greencrossing. L’iniziativa che si concluderà con il Planting Day, il 30 giugno, in un luogo ancora segreto, svelato solo una settimana prima dell’evento, durante il quale le piantine verranno restituite e messa a dimora in maniera definitiva.

Festeggiato un compleanno..

IMG-20111123-00117.jpgNella foto il presidente Giacomo Nicolini legge ai numerosi convenuti i ringraziamenti e gli auguri alla direzione di “Bergamo Sostenibile”.

Graditissimo ritrovo di amici, sostenitori ed autorità per festeggiare il primo compleanno di “Bergamo SOStenibile”. Negli accoglienti locali dello storico ristorante-pizzeria da Mimmo, tanti brindisi per l’ottimo successo già ottenuto dal giornale “verde” di Bergamo. Nel corso della serata successiva si è tenuta anche un’asta (battitore nientepòpòdimeno che il nostro Sindaco Tentorio) il cui ricavato è stato devoluto alla nostra Associazione per l’iniziativa in corso “Io BergAmo”.