L’accordo con i proprietari confinanti con le Mura

Procedono alacremente i lavori sotto il Contrafforte di San Francesco (negli antichi orti del Monastero); nella foto il risultato di una sola seduta di repulisti.
180526 san francesco prima e dopo in giornata Di tanto in tanto, è senz’altro opportuno che la nostra Associazione ricordi, segnalandolo contemporaneamente ai propri sostenitori, di ringraziare quei cittadini, proprietari confinanti – sopra e sotto – le Mura Veneziane che, con il loro atteggiamento amichevole hanno in vario modo facilitato il lavoro dei nostri Volontari. Tra questi sicuramente i Sig.ri Sottocornola, Paolo Maddaloni, i Sig.ri Gelpi, i Sig.ri Ghisalberti, mentre in altri casi l’atmosfera in cui si sono svolti i lavori non è stata così “accogliente”.
Dobbiamo poi anche ricordare che per talune proprietà, il Comune non è stato ancora in grado di concordare l’accesso alle pareti demaniali. E’ abbastanza ovvio che in questi casi la differenza dello stato si salute delle Mura cittadine salterà bene all’occhio dei cittadini bergamaschi.
schifo - 180414 bal S_Vigilio faccia nord schifo - cortina di porta s_alessandro 1 schifo - 180509 Baluardo della Fara

L’accordo con i proprietari confinanti con le Muraultima modifica: 2018-05-26T23:50:26+02:00da orobicambiente
Reposta per primo quest’articolo