dicono di noi…

Non è passato inosservato il lavoro dei nostri Volontari sul lato Nord-Ovest delle Mura Veneziane… non solo ai giornalisti dei nostri quotidiani ma sopratutto a quei numerosi Bergamaschi che sono transitati, sia in macchina che a piedi, lungo la panoramica per San Vigilio; molti di essi hanno manifestato il loro stupore nel “vedere”, fermandosi a chiedere informazioni, e quindi comprendere, l’estensione delle Mura Veneziane COME NON LE AVEVANO MAI VISTE! I Baluardi San Vigilio, Pallavicino e Castagneta sono ora perfettamente riconoscibili. Prossimamente, non appena il Comune avrà provveduto all’interramento della linea elettrica ora penzolante sulla cinta muraria, lo stesso avverrà per il Baluardo San Gottardo.
Nell’album fotografico “prima… e dopo” riportiamo immagini che visualizzano l’esito dell’intervento dei nostri Volontari!180218 rocciatori al lavoro

Un altro regalo di Orobicambiente alla Città

Al grande lavoro manuale portato avanti dai nostri volontari, si aggiunge ora un lavoro di alto contenuto tecnologico che la nostra Associazione mette a disposizione gratuitamente al Comune di Bergamo. Il Vice-Presidente, Diego Marsetti, geologo di fama mondiale e titolare della Ecogeo di Bergamo, mette a disposizione i suoi droni, normalmente utilizzati per ricerche geologiche in tutto il mondo, per effettuare i rilievi in 3D di tutto il perimetro delle Mura Veneziane. Alla fine del lavoro, tutti gli interessati avranno a disposizione un eccezionale materiale per scoprire nuovi particolari della costruzione, verificarne lo stato, programmarne la manutenzione, farne video pubblicitari, ecc. ecc.
Un lavoro di cui Bergamo disporrà per prima tra sei le città che sono unitamente patrimonio dell’Unesco e che servirà sicuramente di esempio.

171116 OA - droni - eco